Attualità

Addio a Giancarlo Gasparini, noto pediatra di Vignola

Aveva 64 anni, molto conosciuto e apprezzato in città. Alla professione medica aveva affiancato l'impegno politico e quello civico

E' scomparso Giancarlo Gasparini, stimatissimo pediatra vignolese ed ex presidente del Consiglio comunale, oltre che candidato sindaco. Aveva 64 anni e si è spento dopo una rapida malattia.

La sindaca di Vignola Emilia Muratori e l’intera Giunta del Comune di Vignola esprimono profondo cordoglio: "Fino a poche ore prima di entrare in ospedale, stava rifinendo gli ultimi dettagli di una iniziativa pubblica sul ciclismo, un’altra delle sue grandi passioni, nell’ambito della Settimana dello sport e del benessere che il Comune stava in quel momento organizzando. Mancherà alla sua famiglia, ai tanti bambini ed ex bambini che ha seguito con competenza professionale, grande umanità e con una disponibilità assoluta, alle famiglie che hanno avuto in lui grande fiducia, alla città a cui non ha mai fatto mancare impegno e passione civica. Sentite condoglianze alla moglie Paola e ai figli Stefano e Francesca".

Anche l’Azienda USL di Modena esprime cordoglio per la scomparsa del medico pediatra e si unisce al dolore della famiglia. Stimatissimo e amatissimo, persona di grande competenza, passione e umanità, Gasparini assisteva attualmente quasi mille bambini sul territorio vignolese e da sempre il suo impegno e il suo servizio a favore della comunità sono stati caratterizzati dalla forte sensibilizzazione verso la prevenzione. In particolare, durante tutta la campagna vaccinale Covid, il dottor Gasparini è sempre stato in prima linea per spiegare alle famiglie l’importanza della vaccinazione per i più piccoli.

Recentemente Gasparini era entrato anche a far parte del comitato consultivo misto del Distretto sanitario di Vignola.

"Ho apprezzato le doti umane ancor prima che professionali. Un esempio per tutti noi, lascia un grande vuoto", ha commentato il presidente della Provincia di Modena Gian Domenico Tomei. Nel manifestare le proprie condoglianze e la vicinanza alla famiglia, Tomei sottolinea "l'impegno, la professionalità e la disponibilità per la comunità vignolese, che lo ha visto sempre impegnato in attività di promozione sociale e di cittadinanza attiva. Ci lascia un uomo di grande valore".

Si parla di